Viale Luigi De Laurentis, 29 – Bari (Poggiofranco)
email

Email

info@centrodanzaensemble.it

 Phone

Telefono

(39) 329 3373467



.

Giocodanza®

Danza, immaginazione, fantasia, creatività sono gli elementi fondamentali della lezione. Corpo, voce, musica e spazio diventano le modalità di scoperta delle potenzialità artistiche e creative del bambino.

L'apprendimento segue un percorso ludico nel quale la presenza di regole non imposte aiuta lo sviluppo della disciplina, in una lezione dove il gioco diviene elemento portante.La riscoperta del valore del gioco come invenzione e come azione creativa può aiutare i bambini a costruire attivamente la propria personalità ed è preziosa per un sano percorso di crescita.

La metodologia del Giocodanza® consente un approccio alla danza libero da codici fissi ed è pensata per bambini a partire dai 3 anni di età. È un processo formativo che attraverso il gioco, considerato nel suo aspetto educativo, guida l'allievo nella scoperta delle sue potenzialità creative. I bambini ricevono gli strumenti necessari per stimolare l'immaginazione e la fantasia, regolando e disciplinando le loro capacità con libertà di espressione.

Una serie di concetti fondamentali che sono alla base dell'educazione psico-motoria infantile, sono introdotti nella lezione sotto forma di gioco, usando anche semplici oggetti che forniscono ulteriori input creativi. Con il termine gioco non si fa riferimento al gioco ricreativo ma al gioco educativo in quanto vi sono regole da rispettare e contenuti precisi che altro non sono che le componenti e gli elementi base della danza come la percezione corporea, la qualità del movimento, lo spazio, il tempo. Attraverso il programma del Giocodanza® il bambino sarà in grado di usare la sua immaginazione, avrà una maggiore capacità di concentrazione e avrà sviluppato la capacità di ascolto anche nei confronti degli altri.

Si inizia a definire il concetto di disciplina, facendo conoscere ed accettare quelle regole che la danza comporta, accettazione che non deve avvenire in maniera impositiva, ma facendo sì che i bambini stessi capiscano che affinché il gioco riesca vanno applicate e rispettate determinate regole. Si affronta la tematica della postura del corpo attraverso giochi dinamici e divertenti finalizzati a questo obiettivo.

Tutto il lavoro viene proposto, dunque, attraverso l'attività ludica e non come conoscenza di una tecnica, poiché a quest'età i bambini sono ancora troppo piccoli e pertanto il gioco diviene il mezzo più idoneo per esplorare e conoscere tutto ciò che in seguito diventerà il bagaglio per una conoscenza tecnica più approfondita. Ogni bambino è unico e particolare e perciò, nel rispetto della sua individualità, l'insegnante lo conduce alla scoperta della danza.